fbpx

Messina, tragedia sfiorata: un incendio doloso coinvolge sei automobili. I residenti intrappolati nelle proprie case

incendio autoSabato notte un rogo devastante ha terrorizzato gli abitanti della Via Principe Umberto. Intorno alla mezzanotte è stato appiccato un incendio doloso ai danni di una Bmw320, posteggiata nel cortile interno del residence “Arcipeschieri”. Le fiamme ben presto si sono propagate alle auto circostanti, scatenando un inferno di fuoco che ha coinvolto alla fine ben sei vetture, proprio in prossimità delle palazzine. I residenti dei piani bassi, in preda al panico, hanno chiesto l’ausilio dei Vigili del Fuoco, temendo per la loro stessa vita e sentendosi in trappola fra le colonne di fumo. Fortunatamente l’incendio è stato domato, ma se vi fosse stato una tubatura del gas nelle vicinanze l’esito sarebbe potuto essere catastrofico.