fbpx

Messina, Calabrò: Accorinti? Che delusione per la città

Felice Calabrò

felice-calabrò 11Parla poco, ma quando parla…Felice Calabrò torna ad essere protagonista della vita politica messinese: dopo aver lanciato moniti sullo stato di salute del Pd, l’ex candidato sindaco del centro-sinistra oggi è tornato ad affrontare le questioni cittadine. Così, dopo aver auspicato una conclusione rapida per il ricorso al Consiglio di Giustizia Amministrativa, ricorso che potrebbe rovesciare gli equilibri di Palazzo Zanca, Calabrò ha tuonato contro l’Amministrazione: “a distanza di sedici mesi dalle elezioni la gente mi ferma per strada e moltissimi manifestano un pentimento, sono pentiti di aver votato la novità che evidentemente non era ben pronta ad affrontare i problemi di Messina. Sono molto critico perché è rimasta una rivoluzione sulla carta, il sogno è diventato un incubo, Messina se ne sta accorgendo con mio grande rammarico“.