fbpx

Mammola (RC): tutti i punti passano all’unanimità durante il consiglio comunale [FOTO]

foto di Isidoro Napoli (2)di Giuseppe LarosaUn civico consesso molto importante quello mammolese quello di ieri che ha dato il via all’adesione all’Unione dei Comuni della Vallata del Torbido. Su questo punto, posto dopo l’approvazione dei verbali della seduta precedente, è intervenuto il sindaco Longo che, nel suo discorso dopo aver salutato gli altri sindaci della Vallata (Vestito, Fuda e Vumbaca) presenti nella sala consiliare e l’assessore di Marina di Gioiosa Jonica Isidoro Napoli ha rimarcato l’importanza della giornata e della seduta consiliare sottolineando la svolta storica per questa valle e che Mammola è stata sempre favorevole a questa unione. Il sindaco, inoltre, ha dato lettura di una relazione scritta dall’assessore Napoli che sintetizza tutta la prima fase che ha portato alla costituzione dell’Unione dei Comuni della Vallata del Torbido. Al termine della lettura della relazione, intervengono entrambe le minoranze presenti in consiglio nelle persone del capogruppo di minoranza “Per il Cambiamento”, l’avv. Nensi Spatari e dell’altro capogruppo di minoranza del gruppo “Patto per Mammola” Denise Barillaro. Entrambi hanno espresso voto favorevole e nei loro interventi hanno rimarcato l’apprezzamento per questo importante traguardo. Il sindaco prima di porre in votazione, che come predetto è passato all’unanimità, ha chiesto ai colleghi sindaci presenti che quando convocheranno i consigli comunali per discutere del punto in oggetto di allegare alla documentazione la relazione dell’assessore Napoli, trovando il plauso dei colleghi sindaci presenti.

foto di Isidoro Napoli (1) Anche gli altri punti dal tre al cinque (il regolamento per la concessione di sussidi economici assistenziali alle persone che versano in condizioni disagiate; l’approvazione nuovo schema di convenzione per la gestione associata di una stazione unica appaltante e l’approvazione schema di convenzione per la gestione del servizio di Tesoreria Comunale triennio 2015/2017) sono passati all’unanimità In particolare sul quarto punto interviene la consigliera Spatari che non avendo ricevuto dagli uffici la documentazione chiede al consiglio di rinviare la discussione su questo punto in una prossima seduta consiliare, richiesta che viene accolta dai presenti all’unaminità.