fbpx

Guerra totale tra Callipo, Oliverio, Speranza: domenica le primarie del centro-sinistra

callipo-oliverio-speranzaPrimarie del centro-sinistra caotiche, quelle che si disputeranno domenica dalle 8 alle 21 in tutta la Calabria, per scegliere il candidato presidente di Pd e Sinistra. Guerra totale nel Pd tra le aree di Oliverio, cuperliano di ferro e Callipo, renziano doc, con Speranza, sostenuto dall’area di sinistra, terzo outsider.

Sondaggi contrastanti: alcuni vedono in vantaggio il presidente della provincia di Cosenza, altri il sindaco di Pizzo: sta di fatto che, da mesi, tra i due volano “parole grosse”. Callipo accusa Oliverio di essere “il vecchiume”, Oliverio accusa Callipo di “aver fatto a Vibo accordi con la destra”: insomma comunicati su comunicati, parole su parole, polemiche su polemiche. Di certo il risultato sarà incerto sino alla fine e c’è già chi agita lo spettro di “imbrogli”.

Le macchine operative dei tre contendenti è partita già da tempo cosi come il tour elettorale per tutta la Calabria. Anche i leader nazionale sono “scesi in campo”: Renzi, Serracchiani e Guerini pro Callipo, Cuperlo ed i bersaniani pro Oliverio, Vendola con Speranza. Domenica oramai è vicina e sarà una vera e propria resa dei conti tra le varie anime del centro-sinistra.

StrettoWeb seguirà in diretta l’andamento delle primarie e lo spoglio serale.