fbpx

Giampilieri (Me): da statua della Madonna lacrime di “sangue”

madonnaDopo 25 anni ha ripreso a lacrimare liquido, che sembrerebbe sangue, una statua della Madonna in un’abitazione nella frazione di Giampilieri Marina a Messina. La Curia è cauta e non si è ancora pronunciata ufficialmente. I primi episodi a casa della signora Pina Micali risalgono all’ottobre 1989 quando nell’abitazione cominciò a lacrimare un’immagine di Gesù. Le lacrime diventarono di sangue, poi dal Crocefisso, fuoriuscirono spine ed alle pareti iniziarono a comparire croci di sangue.