fbpx

Elezioni Reggio: Pd primo partito, regge “Reggio Futura”, flop Ferrara e M5S [I SEGGI]

reggio calabria elezioni spoglio comunali urna seggio (4)E’ tempo di bilanci per i partiti e per i candidati. I giochi sono fatti con la vittoria di Falcomatà al primo turno e la sonora sconfitta del centro-destra che esce “distrutto” da questa competizione.

LE LISTE

Il centro-sinistra, trascinato da un super Falcomatà, ottiene risultati di lista egregi: il Pd elegge ben 7 consiglieri comunali, Reset, La Svolta, A Testa Alta, Centro Democratico 3, Officina Calaria e Oltre 1. Flop di Sinistra ecologia e libertà, Partito Repubblicano e Sinistra per Reggio.

Nella debacle del centro-destra regge “Reggio Futura” (schieramento vicino a Scopelliti) e Forza Italia con 4 seggi ciascuno mentre 1 seggio per il Nuovo Centro Destra. Eletto in consiglio, ovviamente, il candidato sindaco Lucio Dattola.

Per gli altri un flop totale: le altre coalizioni restano stritolati dallo strapotere del centro-sinistra ed in parte dal centro-destra. Deludente Ferrara con il suo Liberi di Ricominciare con 0 seggi. Malissimo il M5S: le guerre intestine lo hanno terribilmente indebolito. Flop totale per gli altri candidati a sindaco: Chizzoniti, Morabito, Scafario, Musarella, Siclari i quali si devono accontentare di una manciata di voti ciascuno.