fbpx

Cosenza: sequestrata discarica abusiva, due denunce

CASERTA, 13 APRILE 2013 - Un'area di circa 400 metri quadrati trasformata in discarica abusiva è stata sequestrata dai carabinieri in pieno Parco Regionale del Matese nel comune di Sant'Angelo d'Alife (Caserta). Nella zona era presente materiale di risulta proveniente da lavori edili, taniche in plastica, pneumatici, rottami ferrosi e altri materiali inquinanti. Sono in corso ulteriori indagini per accertare se il terreno fosse privato o demaniale. (ANSA/Ufficio Stampa CC Caserta).Una discarica abusiva realizzata all’interno di un terreno e’ stata sequestrata a Sant’Agata d’Esaro dai carabinieri che hanno denunciato due persone. Nella discarica sono stati trovati i rifiuti provenienti da lavori edili. Le persone denunciate sono il titolare di una ditta impegnata nei lavori di ristrutturazione di uno stabile nel centro storico ed il responsabile di un ufficio tecnico pubblico.