fbpx

Cosenza, arrestato il presunto autore del pestaggio ad uno studente

polizia-800x600 Un ventiquattrenne, P.C., è stato arrestato da personale della squadra mobile e dell’ufficio volanti della Questura di Cosenza con nl’accusa di essere l’autore dell’aggressione ad un studente diciannovenne avvenuta in tarda mattinata davanti al liceo scientifico Scorsa. Il giovane, posto ai domiciliari, è accusato di lesioni aggravate. Secondo le indagini, l’episodio è da ricondurre a questioni di natura sentimentale. L’arrestato, secondo la ricostruzione della polizia, verso le 12.30, davanti il liceo, davanti a numerose persone, ha aggredito la vittima colpendola ripetutamente con una spranga alla testa ed in altre parti del corpo. L’intervento di alcuni compagni di classe della vittima ha evitato il peggio, riuscendo ad interrompere la violenza. L’aggressore, subito dopo, è fuggito a a bordo della propria auto, una Fiat Punto di colore bianco, in compagnia di altri due giovani rimasti estranei alla vicenda. Dopo circa un’ora, l’auto condotta da P.C. è stata fermata dalla polizia nei pressi dello svincolo autostradale.