fbpx

Comitato Pendolari Sicilia: “Modifiche alla circolazione devastanti, intervenga Trenitalia”

trenitaliaIl Comitato Pendolari Sicilia scrive alla Direzione Trenitalia, alla direzione RFI e al Dipartimento Regionale Trasporti, per lamentare la situazione di disagio che si è creata in seguito ad alcune modifiche apportate qualche mese fa alla circolazione e agli incroci di alcuni treni.

“Il caso emblematico – scrive Giacomo Fazio, presidente del Comitato Pendolari – è rappresentato dal treno 3833 che parte da Messina alle ore 5:00 e dovrebbe arrivare a Palermo alle ore 8:00. Negli ultimi 3 mesi di monitoraggio questo treno non è riuscito a toccare il crono 00 se non un paio di volte. Abbiamo ripetutamente denunciato la situazione alla Direzione Trenitalia ma come al solito non si vuole trovare una soluzione. Prima di inserire nuovi incroci o variarne altri sarebbe opportuna una fase di testing.

E’ normale ogni giorno arrivare con almeno 15 minuti di ritardo?
E’ normale far aspettare la coincidenza con la metropolitana 22709 delle ore 8:08, utilizzata da centinaia di pendolari che sbarcano
dal 3833?

Disagio che crea altro disagio.
Il tutto per la negligenza di chi potrebbe e dovrebbe intervenire subito. Chiediamo un pronto intervento della Direzione Trenitalia e del Dipartimento Regionale ai Trasporti”.