fbpx

Un classico senza tempo: la torta Margherita

torta1Sarà semplice, forse troppo per alcuni, ma la torta Margherita resta uno dei dolci classici della cucina italiana. Piace ai grandi e ai piccoli e la preparazione non è molto elaborata. Deve probabilmente il suo nome alla forma che assume quando viene tagliata a fette che la rendono simile ad una margherita, dove ogni fetta di torta rappresenta un petalo. La torta margherita originariamente era una torta molto povera, a base di farina, fecola, zucchero e uova. In seguito la ricetta si è arricchita.

Ingredienti.

-Zucchero 200 g

-Farina 100 g

-Fecola di patate o maizena 100 gr

-Burro 70 g

-Vaniglia 1/2 bacca o una bustina di vanillina

-Uova medie, 3 intere e 10 tuorli

-Zucchero a velo q.b.

torta2Sgusciate le uova che devono essere a temperatura ambiente, mettetele in una terrina quindi aggiungete lo zucchero assieme ai semi di vaniglia o alla bustina di vanillina. Sbattete con le fruste per almeno 15 minuti fino ad ottenere un composto molto chiaro, spumoso e denso. Versate il composto in una ciotola capiente e unite la farina e la fecola setacciate, incorporandole con un mestolo. Fate fondere il burro e aggiungetelo al composto già lavorato. Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di cm 24 e versateci dentro il composto ottenuto che infornerete a 180° in forno per circa 40-45 minuti. Una volta cotta spolverate con zucchero a velo e servite.