fbpx

Cavoli a merenda? No, una cavolata

cavoliLa cavolata è un piatto della cucina povera italiana a base di cavolfiore, ma per chi ama i sapori semplici, diventa irresistibile. Servito con dei crostini di pane e ben caldo, è un ottimo piatto invernale.

Ingredienti 

• Cavolfiore di circa 1 kg
• 400 gr di passata di pomodoro:
• 40 gr di pancetta in una sola fetta
• 1 cipolla
• 4 cucchiai di olio di oliva
• Sale

Pulite il cavolfiore e tagliatelo a cimette; lavate le cimette con cura sotto l’acqua corrente e fatele scolare bene. Tagliate la fetta di pancetta a dadini. Sbucciate la cipolla, tritatela e ponetela a soffriggere in una casseruola con l’olio a fuoco medio. Quando la cipolla sarà dorata, unitevi le cimette di cavolfiore e la pancetta, e lasciate cucinare per 5-6 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

Aggiungete la passata di pomodoro, coprite con dell’acqua con un pizzico di sale e lasciate cuocere, a fuoco molto e con recipiente coperto, per circa 20 minuti. Al termine della cottura se l’acqua non sarà del tutto assorbita, fatela evaporare completamente aumentando la fiamma; quindi servite caldo.