fbpx

Catanzaro, uomo brucia rifiuti: arrestato

carabinieriRaccoglieva i rifiuti ad Andali ma invece di portarli all’isola ecologica, andava in una zona di campagna e li bruciava. Per questo motivo i carabinieri del Noe di Catanzaro hanno posto agli arresti domiciliari un dipendente del Comune, Giuseppe Stanizzi, 39 anni, accusato di incendio doloso di rifiuti in base alla nuova normativa della terra dei fuochi. I carabinieri hanno sequestrato l’area e l’autocompattatore. Le indagini proseguono per definire compiutamente la vicenda.