fbpx

Calabria: i lavoratori forestali proclamano lo stato di agitazione

operai forestaliI lavoratori forestali della Calabria vittime questo mese di un mero errore e cavillo burocratico. Le famiglie degli operai forestali calabresi, in gran parte monoreddito, alle prese con scadenze di utenze elettriche, telefoniche e mutui devono ancora ricevere la mensilita’ di agosto“. Lo affermano, in una nota, le segreterie regionali di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil. “L’iter di anticipazione bancaria – proseguono – anziche’ agevolare il pagamento delle mensilita’ degli operai diviene sempre piu’ farraginoso. La soluzione pare si trovera’ con la modifica della delibera di giunta n. 310 del 28/07/2014 da parte dell’esecutivo regionale in programma per domani. Il paradosso e’ che la stessa delibera ha gia’ reso possibile l’erogazione di ben due tranche di pagamento ma solo alla vigilia dell’erogazione della terza tranche pare sia venuta fuori una anomalia legislativa. Auspichiamo che la politica, con gran senso di responsabilita’, possa risolvere il problema in tempi rapidi capendo che la stessa possa ritenersi soddisfatta solo nel momento in cui i lavoratori concretamente siano nelle condizioni di far fronte alle proprie necessita'”. “Le categorie regionali di Flai-Cgil, Fai- Cisl e Uila-Uil – conclude la nota – proclamano lo stato di agitazione dei suddetti lavoratori non escludendo azioni di lotta qualora il problema non venga risolto”.