Torna la traversata dello Stretto di Messina in bicicletta: Giuseppe Cianti a caccia del record [FOTO]

Shuttle BikeIl ciclonauta Giuseppe Cianti, di Campione D’Italia, che ha già ottenuto il riconoscimento per il Guinnes World Record sui 100 mt in acque libere sullo specchio d’acqua di Scilla, con una normale mountain-bike attrezzata con il kit Shuttle- Bike®, tenterà una nuova sfida nello Stretto di Messina.
Il nuovo tentativo segue quello di un’impresa quasi impossibile, di domenica 7 settembre 2014, con la Traversata Partenopea Capri–Napoli di 36 Km ma portata a termine con il tempo di 4h 58’ 36” e con l’ottimo supporto tecnico dello Scilla Nuoto.
Shuttle Bike 1Sempre con lo stesso Kit, Giuseppe Cianti tenterà domenica 14 settembre, partenza ore 10:30, di abbassare ulteriormente il suo precedente record di Traversata stabilito nel 2013 con il tempo di 1h 43’ 50’’.
Il Kit Shuttle bike, ideato e brevettato dal progettista ed inventore vigevanese Roberto Siviero, tutto made in Italy, permette tramite due galleggianti ed una struttura portante di trasformare una normale bicicletta in un natante.
Il kit offre la possibilità di usare tutti i rapporti della bicicletta www.shuttlebike.com
I due eventi sono stati patrocinati dal Comune di Napoli (solo per la Capri – Napoli), dal Comune di Vigevano, dall’Azienda Turistica Campione D’Italia e dal Casinò di Campione D’Italia (per tutte e due) mentre per la Scilla–Cariddi dal Consiglio Regionale Calabria, dalla Provincia Reggio Calabria e dal Comune di Scilla.

image

Il supporto tecnico e logistico per tutte e due gli eventi sono e saranno garantiti dall’Associazione Scilla Nuoto, che anche per questa edizione il suo Presidente Carmine Pirrotta ha accettato la richiesta di Partnership ed a voluto sostenere nuove attività sportive in acque libere. Per l’evento di Scilla ci sarà il supporto delle Associazioni Lega Navale Italiana delegazione di Scilla che curerà il soccorso in mare, l’Associazione Marinai D’Italia delegazione di Scilla che curerà il tracciato cartografico con GPS e dal P.I.E.C.C. punto di escursione canoe di Scilla.
L’atleta delle due ruote, Giuseppe Cianti, ha ricevuto negli scorsi giorni la comunicazione ufficiale dell’inserimento del nominativo nel gruppo ristretto dei Guinness World Record, conseguente al record mondi
ale raggiunto lo scorso ottobre nella traversata dello stretto di Messina.
Ancora una volta Giuseppe Cianti, le Associazioni e lo STAFF SBK, muoveranno le acque a favore della solidarietà con lo sport solidale: infatti è prevista una campagna pro Casa Anziani di Scilla gestita dalle Suore Veroniche del Volto Santo, fondate da San Gaetano Catanoso.
A sostegno della manifestazione sportiva di domenica hanno anche aderito le seguenti Partnership: SBK, Scilla Nuoto, Giacche Verdi di Lanzo, Giacche Verdi di Napoli, Lega Navale Italiana delegazione di Scilla, Maratona del Golfo Capri – Napoli, Associazione Marinai d’Italia Gruppo di Scilla e P.I.E.C.C. Scilla.