fbpx

Siracusa: calci e pugni a un bracciante agricolo, tre persone ai domiciliari

calci e pugniHanno aggredito con calci, pugni e bastonate un bracciante agricolo che poche ore prima aveva avuto una colluttazione con uno di loro. E’ accaduto a Portopalo di Capo Passero, in provincia di Siracusa, dove i carabinieri hanno arrestato tre persone per lesioni personali aggravate in concorso. Si tratta di G.T. e V.T.,di 40 e 39 anni, e di F.S., di 38, tutti ai domiciliari. Il secondo, V.T., era stato ferito alla testa nella prima lite avuta con il bracciante e così, poco dopo, è scattata la rappresaglia. Il bracciante è stato trasportato all’ospedale di Noto, dove i medici lo hanno curato e dimesso con una prognosi di 30 giorni. I tre sono stati individuati grazie alle testimonianze di alcuni presenti.