fbpx

San Pier Niceto: il Comune dice No all’utilizzo del Combustibile Solido Secondario presso la centrale termoelettrica di San Filippo del Mela

imagesIl Consiglio Comunale di San Pier Niceto, riunitosi ieri, ha votato negativamente l’utilizzo del Combustibile Solido Secondario presso la centrale termoelettrica di San Filippo del Mela. La delibera, proposta dal Sindaco Dr.Luigi Calderone, dall’Assessore alle politiche ambientali ed energetiche Rocco Maimone, e dal Presidente del Consiglio Comunale, dott. Domenico Nastasi, è stata apprezzata e fortemente voluta dalle Associazioni Ambientaliste, che ha assistito alla seduta insieme a diversi cittadini provenienti da tutto il Comprensorio del Mela. Presenti anche diversi rappresentanti dei Comuni limitrofi. In apertura di seduta il Presidente Nastasi, nel ringraziare tutte le Associazioni impegnate da tempo a tutela della salute pubblica e a salvaguardia dell’ambiente, ha ribadito la netta contrarietà all’utilizzo del Combustile Solido Secondario, soffermandosi anche sui problemi sanitari e ambientali dell’area del Mela. Successivamente a prendere la parola è stato l’assessore Maimone, che ha affermato come l’amministrazione Comunale abbia sempre messo al primo punto dell’agenda politica amministrativa la difesa dell’ambiente e della Salute pubblica, sottolineando anche che il 9 giugno 2014 il consiglio comunale ha approvato una delibera che vieta insediamenti sul territorio comunale di industrie e/o impianti potenzialmente nocivi per la salute pubblica e per l’ambiente. Lo stesso Maimone ha contestato il comportamento dei sindacati, troppo spesso silenti durante le battaglia contro la realizzazione dell’elettrodotto a 380kv in doppia Terna Sorgente Rizziconi. Contrarietà all’utilizzo del Combustibile Solido Secondario hanno espresso anche il vicesindaco Pitrone ed i consiglieri Gitto e Certo. L’Assessore Cambria, da sempre attento alle problematiche dell’ambiente, ha invece annunciato che entro pochi giorni anche a San Pier Niceto partirà la raccolta differenziata.  Hanno votato i consiglieri NASTASI Domenico Maria E., MAIMONE Rocco Salvatore , CALOGERO Giuseppe Rosario, PULIAFITO Domenico, MOLLURA Rosa, BATTAGLIA Santi, NASTASI Rosaria, MICALE Michele, PREVITE Francesco, GANGEMI Valentina, GITTO Francesco Vincenzo, FORMICA Valentina e CERTO Giambattista.