fbpx

Reggio: mercoledì alla Provincia l’iniziativa Socio-Culturale “Le Cittadine”

Reggio_calabria_palazzo_della_provinciaIl cambiamento è alle porte. In Calabria, nel nostro territorio, dove sempre tutto tace, esiste ed insiste un’esigenza, un bisogno primordiale, una volontà super partes che può e deve avere capacità decisionale. Sono i cittadini, non sudditi di logiche partitiche che insieme, attraverso l’impegno socio-culturale, riescono a stravolgere il corso della storia, nella nostra città più che altrove. Lo afferma in una nota la consigliera di parità, Daniela De Blasio.

Un immenso brain storming rivolto in particolar modo alle donne, ma non solo. Ai candidati e alle candidate delle prossime elezioni ma anche a coloro i quali esprimeranno la loro scelta votando, senza protagonismi ma tutti in corsa verso un cambiamento che ci auguriamo avvenga per disegnare una città a misura di donna. Dunque, perché non incontrarci per parlarne insieme? Lontano dalle logiche che per natura non ci appartengono? Perché non provare a confrontare temi che ci stanno a cuore indipendentemente da ciò che si rappresenta?

Questo spazio, questa assemblea, può essere definita come un grande contenitore di idee per crescere e per cambiare davvero, con un potenziale infinto perché aperto a tutti e libero da partiti e partitismi.

daniela de blasio2014Questa iniziativa ha come scopo quello di far emergere una Città positiva, quello di dare voce e spazio alla società civile pronta a “darsi da fare” per trasformare tutte le energie migliori del nostro territorio in fatti e atti concreti, attraverso il coinvolgimento di tutte le migliori competenze, delle qualità e dei talenti che esistono e non sono valorizzati.
A Reggio si avverte, sovente, il bisogno di trasmettere le proprie idee, i propri ideali e i valori che contraddistinguono ognuno di noi, ma spesso traditi dalle logiche che appartengono ad un interesse individuale e non al benessere della Città e dei suoi cittadini. Questa proposta deve essere uno spazio aperto dove diventa semplice comunicare la conoscenza, attraverso le idee e le proposte, in modo tale che il sapere di molti, diventi patrimonio di tutti.

Consapevoli e convinti dell’assoluta necessità che ogni intervento di sviluppo del territorio, non può assolutamente prescindere dall’affermazione di una mentalità più positiva ed operativa, particolare attenzione deve essere rivolta al mondo delle donne, protagoniste non della società futura ma di quella attuale, in quanto titolari delle risorse migliori e più preziose, delle professionalità più qualificate e allo stesso tempo potenziali vittime di un sistema che le vuole fuori da ogni potere decisionale.

Vorrei trasmettere a tutti un messaggio positivo, anche di speranza per un futuro che quotidianamente ci riserva e continuerà a riservarci tante sorprese. Questa idea deve trasformarsi in uno strumento attivo e responsabile, di crescita civile, che dia la possibilità, a tutte e a tutti, di gettare le basi per una Reggio dove si possa finalmente respirare aria di libertà, di legalità e di lavoro.

Appuntamento dunque per Mercoledì 17 Settembre 2014 ore 17.00 Palazzo Storico della Provincia di Reggio Calabria – Piazza Italia – Sala del Consiglio Provinciale.