fbpx

Reggio Mediterranea, nessun dramma dopo la sconfitta col Bocale in Coppa Italia

Pasquale Rotondo allenatoredi Nino Neri – Anche se sconfitta, il Reggio Mediterranea il passaggio al prossimo turno in coppa Italia se lo giocherà questa domenica sul proprio campo con il Villa San Giuseppe. I  tanti assenti ed i carichi di lavoro  per i calciatori reggini alla fine hanno pesato sul risultato finale scaturito a pochi minuto dalla fine grazie ad una perfetta punizione battuta da Moreno. Non ha fatto drammi il tecnico della squadra  reggina Pasquale Rotondo a fine gara, il cui obiettivo rimane il campionato dove il Reggio Mediterranea parte assolutamente in prima fila  e questo grazie ad  una mirata campagna acquisti portata avanti dal duo Cloro-Leo : “ Credo che i tifosi presenti quest’oggi al campo si siano divertiti per lo spettacolo che i 22 in campo hanno offerto, – ha dichiarato Rotondo- per noi la coppa rappresenta un completamento alla fase di preparazione fermo restando che a nessuno piace perdere. Faccio i complimenti al Bocale per la vittoria anche se la mia squadra il risultato di parità lo avrebbe meritato. Ma non facciamo drammi.  Adesso in casa nostra affronteremo il Villa San Giuseppe, sappiamo che basta vincere con due reti di scarto per passare il turno. Non sarà facile considerato che anche loro hanno allestito un buon organico, per noi ripeto sarà importante farci trovare pronti  per la prima di campionato”