fbpx

Reggio: l’Accademia del Tempo Libero compie 15 anni, il successo della serata inaugurale

/

20140927_185443Non è bastata la capiente sala dell’auditorium Zanotti Bianco a contenere i soci e i simpatizzanti dell’“Accademia del tempo libero” di Reggio Calabria.
Un grande successo l’inaugurazione del nuovo anno sociale, il quindicesimo dalla nascita, che si anticipa ricco di nuovi ed interessanti incontri, gite, riflessioni, concerti; di aggregazione, amicizia e cultura.
L’Ensamble del sodalizio è stata accolta con grande entusiasmo da una sala straripante che si è fatta condurre, attraverso le note, in un suggestivo viaggio nel tempo; il Novecento e le sue musiche più belle era, infatti, il tema della serata.
Così il M° Pasquale Faucitano, violino I; il M° Paola Russo, violino II; il M° Immacolata Praticò, viola; il M° Giovanni Caridi violoncello; il M° Enzo Baldassarro, contrabasso; il M° Alessandro Calcaramo, mandolino; il M° Daniele Siclari, chitarra e il M° Gianni Polimeni, batteria, hanno eseguito:
Karl Jenkis: PALLADIO
Frank Sinatra: STRANGERS IN THE NIGHT
The Beatles: YESTERDAY
Frank Sinatra: MY WAY
John Kender: NEW YORK NEW YORK
Triggitani – CARQUINHA
George Gershwin : SUMMERTIME
Leslie Searle : BLUES TANGO- EVENING SHADOWS
Carlos Gardel : TANGO POR UNA CAPEZA
Triggitani: BRASILERINHA – POLKA
Luis Bacalov: IL POSTINO
Domenico Modugno: TU SI’ NA COSA GRANDE
Gino Paoli: UNA LUNGA STORIA D’AMORE
ROMA NUN FA’ LA STUPIDA STASERA
Mattia Bazar: VACANZE ROMANE
Nicola Piovani: LA VITA E’ BELLA
Non è mancato, come da tradizione, il saluto della presidente Silvana Velonà che, emozionata, ha constatato come l’Accademia sia cresciuta negli anni, dando vita ad una splendida realtà ormai radicata sul nostro territorio e sempre più ricca di iniziative. La serata si è conclusa con un brindisi delle oltre 300 persone presenti e col taglio della torta.