fbpx

Palermo, un tuffo nel passato al Teatro Massimo per “La fille du regiment”

La fille du regiment a palermoUn tuffo nel passato al Teatro Massimo di Palermo per questa nuova edizione de “La fille du regiment” di Donizetti. Scene e costumi, sono quelli disegnati nel ’59 e firmati da Franco Zeffirelli. Fin dall’ouverture ci si immerge in un teatro ottocentesco con le “imageries” di Epinal e poi con le montagne svizzero-bavaresi dipinte su legno in un’ atmosfera fiabesca con casette rosse e verdi che fanno da sfondo alla tenera storia di Maria, allevata dal XXI regiment. Regia Filippo Crivelli.