fbpx

Messina, divieto di balneazione a Marmora

accorintiCon ordinanza del sindaco, Renato Accorinti, è stato disposto il divieto di balneazione a Marmora, a seguito della nota dell’Asp di Messina in merito allo sversamento di reflui sull’arenile dalla stazione di sollevamento fognario, in cui si segnala che l’inconveniente continua a permanere, rappresentando un potenziale pericolo per la salute pubblica. Il divieto temporaneo di balneazione riguarda l’area compresa nel tratto che va da 50 metri a est e a ovest dallo sversamento, in località Marmora.