fbpx

Messina, Carreri (Pdr) contro Mantineo: il progetto era a costo zero, perché quella richiesta?

nino carreriSui fondi destinati ai servizi sociali, il Consiglio comunale ha operato una scelta che è nelle sue prerogative”. E’ netto Nino Carreri, esponente del consesso civico in quota Pdr. “E’ di tutta evidenza che parte di questa Amministrazione comunale gioca sempre ad innalzare la tensione sociale scaricando di volta in volta le proprie responsabilità su soggetti terzi. Ma prendersela con il Consiglio perché probabilmente l’inaspettata manovra manda all’aria i progetti taciuti dello stesso Mantineo non è accettabile”. Un j’accuse in piena regola, quello contro l’assessore ai servizi sociali, se è vero com’è vero che Carreri – godendo di buona memoria – può precisare: “Il progetto in questione proposto in campagna elettorale dal Movimento 5 stelle, è stato offerto al Comune ed era a costo zero! Ipotizzare poi in bilancio delle somme (di qualsiasi entità fossero)  per rivestire di denaro pubblico un progetto che si può realizzare senza aggravio di spese, in un momento così drammatico, la dice lunga sulle reali intenzioni di restituire la città ad una sana politica. Insomma la paura è che dietro le nuove e rivoluzionarie idee si nascondano sempre vecchi e stantii rigurgiti di una politica che la città non merita”.