fbpx

Imprenditore calabrese in auto con 5,5 chili di droga: arrestato

1152933_cocaina1_200_200_thumb_bigSorpreso con 5,5 kg di cocaina nascosta nell’auto, un imprenditore di Pieve Emanuele (Milano), Saverio Valente, di 43 anni, è stato arrestato per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Proveniva dalla Francia e aveva da poco attraversato il traforo del Monte Bianco quando, verso la mezzanotte, i carabinieri, notando il suo procedere incerto, lo hanno fermato a Courmayeur. Originario di Mileto (VV), Valente è stato trasferito in carcere a Brissogne.