fbpx

Il governo dimentica la Sicilia: dove sono i fondi per il trasporto ferroviario?

ferrovieCollegare gli aeroporti di Malpensa, Fiumicino e Venezia alla rete Alta Velocità è stata una priorità del ministro Lupi. Ma gli investimenti per il trasporto ferroviario siciliano dove sono finiti? Se lo chiede Giacomo Fazio, presidente del Ciufer, comitato dei pendolari siciliani.

Questi pone, in particolare, l’accento sull’esigenza di aprire al libero mercato il trasporto regionale, potenziando tutte le tratte e acquistando nuovi mezzi. Operazioni che dovrebbero essere prioritarie e che bene si sposano con la filosofia governativa dello Sblocca Italia. Una censura viene espressa, invece, sul “progetto faraonico Messina-Catania-Palermo“. Intanto, chiosa Fazio, i giorni passano e “tutto caduto nell’oblio nonostante i proclami dell’Assessore“.