fbpx

E’ partita la “Notte europea dei ricercatori”: lunga maratona di eventi scientifici, culturali in programma oggi a Reggio

/

imagesDal mattino fino a notte fonda la cittadella dell’Università Mediterranea ospita eventi di ogni genere: esperimenti e dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e visite guidate, conferenze e seminari divulgativi, performance teatrali e concerti, in un susseguirsi continuo di appuntamenti. Accanto alla cultura, una festa aperta a tutti per dar modo di confrontarsi con il mondo accademico in maniera disinvolta e stimolante e vivere finalmente proiettati in Europa. Infatti la Manifestazione della Mediterranea rientra tra gli eventi promossi dalla Commissione Europea – e coinvolge simultaneamente circa 300 università del vecchio continente -con lo scopo principale di diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni, aprendo gli atenei alle città per divulgare e far comprendere l’importanza che la ricerca ha nella vita quotidiana e dimostrare che l’università ha una grande voglia di sentirsi sempre di più parte del territorio ma nello stesso tempo sia sempre più internazionale.

Per tutti i dettagli http://www.unirc.it/comunicazione/articoli/13374/la-notte-dei-ricercatori