fbpx

Dal 5 al 12 settembre ‘La strada degli scrittori’, itinerario culturale alla scoperta dei luoghi cari ai siciliani

/

ragusaParte il progetto «la Strada degli scrittori», un itinerario culturale e artistico alla scoperta dei luoghi dove sono nati e cresciuti o che hanno ispirato le opere di alcuni tra i più importanti scrittori siciliani come Leonardo Sciascia, Luigi Pirandello, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Antonio Russello, Pier Maria Rosso di San Secondo e Andrea Camilleri. Un itinerario di circa trenta chilometri, che tocca località come Racalmuto, Porto Empedocle, Favara e Agrigento fino ai luoghi di ‘Montalbano’ nato dalla penna di Camilleri.

«La Regione Siciliana – commenta l’assessore al Turismo della Regione siciliana, Michela Stancheris – ha sottoscritto nel novembre 2013 un protocollo d’intesa finalizzato a creare un modello di sviluppo fondato sul turismo, legato al territorio e alle sue risorse produttive, che si fonda soprattutto su questi 30 chilometri. L’iniziativa vuole, tra le altre cose, dare spazio alle comunità locali, ai siti archeologici, alle cantine sociali e ai percorsi enogastronomici anche per, sottolineano gli organizzatori, istituire «corsi per giovani e potenziare il turismo anche dei luoghi culturali meno visitati».

L’evento si svolgerà in concomitanza con lo «Sciacca Film Fest 2014» dal 5 al 12 settembre 2014.