fbpx

Confesercenti Calabria: “Avanti tutta con i lavori sul Corso Garibaldi”

ConfesercentiLa Confesercenti esprime tutta la sua “soddisfazione per il felice epilogo di una vicenda, quella riguardante i lavori di ripavimentazione del Corso Garibaldi, che stava seriamente compromettendo il già difficile futuro di centinaia di operatori commerciali”. “Avevamo visto giusto”, commenta a caldo il presidente di Confesercenti Calabria, Antonino Marcianò, dopo aver saputo della decisione presa di comune accordo tra la Commissione straordinaria del Comune ed il direttore regionale per i Beni culturali, architetto Francesco Prosperetti, di tornare al progetto originario che prevede la sostituzione delle vecchie pietre laviche con materiali moderni, evitando a tal modo una enorme lievitazione dei tempi e dei costi dell’opera. Proprio l’altro ieri si era svolto, promosso dalla CONFESERCENTI, un incontro tra gli operatori commerciali di Reggio Calabria e l’architetto Marcello Cammera, dirigente del Comune, per cercare di trovare insieme una soluzione, la più condivisa possibile, per risolvere il problema. “Adesso serve maggiore tempestività e soprattutto la voglia di inaugurare una nuova stagione, quella della collaborazione – aggiunge il Presidente – anche perché la soluzione poi adottata è quella che noi abbiamo sostenuto da sempre e più degli altri”. “Un ringraziamento va rivolto anche all’architetto Cammera per la sua disponibilità e chiarezza nell’illustrare compiutamente tutti i termini del problema – conclude infine il presidente Antonino Marcianò – adesso bisogna fare in fretta, rispettando possibilmente un crono programma sicuramente impegnativo e per il quale serve la collaborazione di tutti. Continueremo, comunque, a VIGILARE”.