fbpx

Catanzaro, al via i lavori per completare la strada provinciale 157

lavori autostradaE’ stato consegnato dalla Provincia di Catanzaro alla società Eurostrade srl il cantiere per il completamento dei lavori sulla strada provinciale  157 che collega il quartiere Santa Maria di Catanzaro con la zona di Germaneto. Dopo avere ottenuto dalla Regione Calabria il finanziamento integrativo di 440 mila euro, sono state espletate tutte le procedure da parte degli uffici in modo da arrivare celermente all’avvio dei lavori per il completamento di tutte le opere necessarie alla definitiva riapertura delle strada al traffico.

La viabilità in questione era stata interessata già dal 2010 da due importanti fenomeni di dissesto idrogeologico che avevano causato il franamento del corpo stradale e la conseguente interruzione al transito. L’interruzione ha provocato nel tempo non pochi disagi sia per le famiglie residenti che per il traffico ordinario che utilizza tale arteria come utile alternativa alla SS 106 per spostarsi dall’area di S.Maria di Catanzaro alla zona di  Germaneto, che è ormai meta di intenso traffico ospitando l’Università, il Policlinico, diversi uffici e attività commerciali e presto la nuova cittadella regionale.

sp157Sulla strada sono stati già realizzati un primo intervento urgente da 150 mila euro, eseguito dal Settore Protezione Civile della Regione Calabria, e un secondo intervento da 754 mila euro eseguito della Provincia mediante l’utilizzo di somme residue per dissesto idrogeologico rese disponibili dal Dipartimento Lavori Pubblici della Regione.

“Siamo riusciti ad onorare anche questo impegno che avevamo assunto con i cittadini, per la realizzazione di un’opera sulla quale c’è stata in questi anni una grande attenzione da parte dei consiglieri provinciali del territorio”, ha sottolineato il commissario della Provincia Wanda Ferro. “Grazie all’ulteriore finanziamento che abbiamo richiesto e ottenuto dalla Regione, sarà possibile ultimare i lavori ponendo finalmente termine ai tanti disagi che i cittadini sono costretti a sopportare a causa dei danni alluvionali”, ha concluso Wanda Ferro.