fbpx

Calabria, lavoratori idraulico-forestali: raggiunta l’intesa per i pagamenti

cgil-cisl-uilLe Organizzazioni Sindacali FLAI CGIL, FAI CISL e UILA UIL – dopo una lunga ed estenuante trattativa durata diversi giorni con la Regione Calabria, il Consorzio di Bonifica Basso Ionio Reggino, la Prefettura di Reggio Calabria e la Banca Monte dei Paschi di Siena – annunciano un’intesa che risolve il problema dei pagamenti dei salari dei lavoratori idraulico- forestali.

Nella giornata di lunedì prossimo, con la stipula d’innanzi al notaio di tutta la documentazione occorrente, si chiuderà l’iter procedurale, dopo che, nella giornata odierna è arrivato il parere favorevole della Direzione Generale della Monte dei Paschi di Siena che prevede un’apposita anticipazione di cassa a copertura delle mensilità pregresse.

Il Dott. Giandomenico Caridi, Presidente del Consorzio di Bonifica BIR, ci ha dato ampia rassicurazione sulla celerità del pagamento, predisponendo immediatamente quanto serve affinché – entro la fine della settimana prossima – tutti i lavoratori possano avere sui loro rispettivi conti correnti gli importi dovuti.

Questo comporta la sospensione dello sciopero indetto e annunciamo che rimarremo vigili sui tempi di pagamento delle mensilità future.

Inoltre, a partire già dalle prossime settimane, come Organizzazioni Sindacali, saremo impegnati affinché al Dipartimento regionale alla Forestazione, specificatamente per i Consorzi di Bonifica della provincia di Reggio Calabria, si apra un tavolo istituzione con l’ausilio delle nostre segreterie regionali per evitare che si possano accumulare altri ingiustificati ritardi nell’erogazione dei salari, incalzando la Regione Calabria a provvedere in tempi celeri alla liquidazione dei crediti certificati con delibera di Giunta regionale.