fbpx

Anche Jack Sintini si innamora di Reggio e twitta la foto coi Bronzi: “gita splendida”

/

Jack SintiniGiacomo Sintini, meglio noto come Jack, è un noto pallavolista italiano: 35 anni, sposato con Alessia e padre di Carolina (nata nel 2008), è tornato in campo nel 2012 dopo un anno di inattività dovuto alla scoperta di un linfoma. Dopo aver superato l’esperienza contro il cancro ha dato vita ad un’associazione che porta il suo nome, l’Associazione Giacomo Sintini, che si pone l’obiettivo di raccogliere fondi per la ricerca su leucemie e linfomi e per l’assistenza in campo onco-ematologico. La raccolta fondi è supportata anche dalla partecipazione dell’associazione ai principali eventi pallavolistici nazionali. Pochi mesi fa ha pubblicato il suo primo libro, “Forza e Coraggio“.
Dopo una carriera straordinaria che negli anni scorsi l’ha portato a vincere due campionati italiani, una coppa italia, tre supercoppe italiane e nel 2012 anche la coppa del mondo per club, da questa stagione è un giocatore della Callipo Vibo Valentia.
Nel 2005 è stato premiato come miglior palleggiatore della serie A, nel 2013 ha vinto il MVP della finale del campionato italiano.
Ieri Jack ha visitato Reggio Calabria e s’è innamorato della città, un amore espresso in un tweet con tanto di foto: