fbpx

Venetico (ME), la Destra-Alleanza Siciliana replica alla minoranza: “Siate opposizione costruttiva”

manifesto giovanni rizzoCon un manifesto affisso per le vie di Venetico, La Destra- Alleanza Siciliana, nella persona del Segretario, Giovanni Rizzo, replica alla documentazione distribuita in questi giorni dal gruppo d’opposizione “Insieme per Venetico”. Ecco, di seguito, il testo integrale:

GRUPPO DI OPPOSIZIONE O… gruppo di…

Cari concittadini,
da tempo ormai, rappresentando una falsa ricostruzione dei fatti, addebitando ingiustamente responsabilità ai componenti della maggioranza e ponendo sul banco degli imputati l’attuale sindaco, la minoranza cerca, invano, di ripulirsi l’immagine tentando di scaricare su altri le proprie responsabilità.

Lo avevamo fatto presente, durante l’amministrazione Lamberti, come i tanti investimenti scriteriati, (lavori villa comunale), la perdita di grandi opportunità di lavoro (revoca da parte della Provincia di Messina della concessione del pontile mobile), il disinteresse (deturpamento paesaggistico-ambientale: “Pilone Elettrodotto Terna”) e tanto altro, sarebbero stati causa di una gravissima crisi sociale ed economica.

Oggi palese, tangibile, è motivo di tutte quelle scelte impopolari, come l’inasprimento delle aliquote, imposte, dovutesi attuare dall’amministrazione guidata dal Sindaco (Rizzo). Quello stesso Sindaco, vogliamo ricordarlo, che per ben due mandati consecutivi (10 anni), ha lavorato nell’interesse della collettività, realizzando opere e garantendo servizi efficienti, ottimali e continuativi, senza mai per questo dover imporre aumenti o nuove tasse.

Certamente sarebbe stato più facile, (una scelta politica), dichiarare dissesto, con l’insediamento di un Commissario e maggiori costi per i cittadini, TUTTI, che si addossasse questo spiacevole onere nel tentativo di porre un argine all’enorme falla creatasi nelle casse comunali, conseguenza dell’operato – se così si può definire – di quei cinque anni (2007-2012), che definiamo, senza mezzi termini, come i periodi più bui nella storia di Venetico!
No! Cari consiglieri di minoranza, i cittadini RICORDANO e SANNO. Distinguono BENE tra il Vero ed il Falso, tra la realtà e la menzogna.

Comprendiamo bene che la sconfitta ancora brucia ma…siate opposizione costruttiva, non distruttiva. Impiegate, piuttosto, il tempo in modo proficuo e nell’interesse della cittadinanza, calendarizzando, possibilmente, un programma e proponendo, in caso, progetti ed opere…uniche cose vostre che mancano agli atti e non certo, come falsamente attestate, all’amministrazione Rizzo.
Un’amministrazione che non sperpera denaro se investe nella “revisione” del PRG, o in cause legali per difendere l’ente anche in “singolari” contenziosi, come quello nei confronti di Astra per il quale è stato, ingiustamente, condannato.

E ne è prova la sentenza n.475 del 27.03.2014, emessa dalla Corte dei Conti, organo di vigilanza sull’operato degli amministratori pubblici che non solo assolve con formula piena l’allora Sindaco Rizzo, ma ribadisce, comprovando, come l’operato dello stesso sia stato coerente e doveroso!
Basta quindi con le speculazioni politiche; con la solita presunta situazione di incompatibilità che già in passato, quando Rizzo era consigliere, si è dimostrata solo quello che era…: una ridicola e vile azione politica nel tentativo, sterile, di screditare chi fa e sa fare.

Finiamola con questa farsa…!

Abbiate, almeno, la dignità di assumervi le vostre responsabilità.
E di responsabilità, chiediamo, infine, di farsi partecipi anche coloro i quali, in passato, svolgendo un eccellente lavoro sotto l’aspetto dell’ordine e della sicurezza pubblica, sono riusciti a garantire ai Venetichesi e ai turisti, quella serenità che alla fine permette a tutti di godere appieno dei giorni di festa e di allegria consentendo, anche, di creare quel mito “La Rimini del Sud” tanto apprezzata e decantata.

La Destra-Alleanza Siciliana
Il Segretario Giovanni Rizzo