Taormina (ME): il presidente degli albergatori Mennella ‘molte presenze di turisti americani ed inglesi’

teatro-greco-taormina11Sembra essere stato positivo il trend di presenze di turisti a Taormina nei giorni di Ferragosto. Nel ponte festivo di questi giorni, si conferma il trend incoraggiante delle recenti settimane. Gli alberghi si sono riempiti ed anche se qualche camera è rimasta vuota hanno lavorato con grande intensità.

«Ferragosto è andato bene – spiega il presidente dell’Associazione Albergatori di Taormina – Italo Mennella - ma ovviamente adesso ci attendiamo che lo stesso trend possa proseguire nelle giornate e settimane successive. In questo momento i mercati stranieri che fanno registrare i dati più positivi sono quello americano ed inglese. Ci auguriamo, per forza di cose, che la stagione turistica possa proseguire ora quanto più possibile».

Ferragosto positivo anche per le attività di ristorazione, locali, bar e pub. Magari non sarà il “tutto esaurito” degli anni d’oro ma almeno in questi giorni le attività economiche nella “Perla dello Jonio” stanno trovando sempre più “respiro.” Anche ieri, nella giornata post-ferragosto, il centro storico di Taormina e la zona a mare hanno beneficiato della presenza di numerosi turisti, confermando un trend che si verifica da qualche anno e che fa registrare il pienone pure nelle giornate successive al 14 e 15 agosto.

Grazie all’attività di controllo e monitoraggio del territorio garantito con efficacia dalle forze dell’ordine, con i servizi svolti dalla polizia e dai carabinieri, e dalla polizia municipale, non ci sono registrati disordini.