Siderno (RC): si appropria del marsupio di un turista dimenticato nel carrello della spesa, denunciato

marsupioStamane, i Carabinieri della Stazione di Siderno hanno denunciato a piede libero, per appropriazione indebita, un 44enne incensurato di Bovalino, il quale, approfittando della distrazione di un turista, si è impossessato del marsupio da questi sbadatamente lasciato in un carrello nei pressi di un centro commerciale del luogo. Dopo un attento e prolungato esame delle telecamere del sistema di videosorveglianza dell’esercizio commerciale e degli ampi parcheggi circostanti, i militari dell’Arma sono riusciti a riconoscere l’uomo, seguirlo – da una telecamera all’altra – nei suoi movimenti tra i vari negozi, per poi vederlo salire a bordo dell’autovettura di proprietà. Rilevata la targa, è bastato recarsi sotto casa dell’uomo per sorprenderlo con il maltolto. All’interno del borsello c’erano 1.800,00 euro, con cui lo sbadato villeggiante avrebbe dovuto pagare la pigione dell’appartamento preso in affitto per trascorrere con la famiglia le ferie estive, che sono stati interamente recuperati.