Sicilia: Falcone (FI) ‘no ad incarichi di collaborazione esterni’

Governo in aula all'Ars“La Regione siciliana si appresta a coprire 38 posti di dirigenti ad oggi vacanti nei diversi dipartimenti e annuncia che potrebbe ricorrere anche alla selezione di figure esterne se le professionalità previste non dovessero essere individuate internamente. Un grave errore, quest’ultimo, che Forza Italia, a fronte dei 1800 dirigenti regionali attualmente in servizio, chiede non venga compiuto. Il governo Crocetta sia consapevole del gigantismo che affligge l’apparato della Regione, dei continui rilievi della Corte dei Conti, e si impegni a coprire le posizioni razionalizzando le risorse umane interne facendone un uso virtuoso. Questa è la spending review che dobbiamo ai siciliani. Il presidente della Regione non scivoli sull’ennesima buccia di banana, non cada in ridicolo, mantenga fede alle promesse di taglio della spesa improduttiva, non mortifichi quei dipendenti regionali che meritano di essere valorizzati“ Così interviene l’on. Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars.