Sicilia: arrestato a Pozzallo il boss della camorra Aldo Gionta

arrestoIl boss della camorra Aldo Gionta, ricercato dal maggio scorso per associazione mafiosa, e’ stato fermato da carabinieri a Pozzallo, nel Ragusano. L’uomo (figlio di Valentino, capo del clan di Torre Annunziata) e’ stato bloccato mentre si imbarcava su un aliscafo diretto a Malta. Aldo Gionta era destinatario di un provvedimento di fermo emesso dalla Dda della Procura di Napoli per associazione mafiosa. Il presunto boss e’ stato catturato da carabinieri del comando provinciale di Ragusa e della compagnia di Torre Annunziata. Secondo gli investigatori stava cercando di fuggire all’estero: e’ stato infatti individuato e fermato nel porto di Pozzallo mentre stava per imbarcarsi su un aliscafo diretto a Malta. Era in compagnia di tre persone, un uomo e due donne, la cui posizione e’ al vaglio degli investigatori. Dopo la notifica del provvedimento di fermo Aldo Gionta sara’ trasferito nel carcere di Ragusa.