fbpx

Si intensifica l’eruzione del vulcano Stromboli (ME)

/

stromboli1Continua l’attività del vulcano di Stromboli, isole Eolie, Messina. Nei giorni scorsi, l’attività in corso ha alternato fasi di fuoriuscita di magma a fasi di riposo. Come riporta Meteoweb, dopo un’attività effusiva molto variabile durante questi ultimi giorni, la bocca del vulcano sembra avere ancora una volta incrementato l’effusione di magma e innescato un nuovo sentiero per il flusso di lava dalla Sciara del Fuoco, il pendio che dal cratere scende fino al mare.

Mentre nel pomeriggio di sabato 23 agosto la lava stava fluendo in linea di massima nello stesso luogo dove era avvenuto dall’apertura della bocca il 7 agosto, il flusso di lava dall’altopiano verso Sciara del Fuoco è sostanzialmente diminuito nelle prime ore del 24 agosto.

In seguito il primo flusso di lava si è prosciugato ed ha iniziato a raffreddarsi nonostante l’effusione dalla bocca a 650 metri sembrasse continuare. Alle 12 del 24 agosto, il volume di lava emesso dalla bocca è aumentato e si è immagazzinato prima di affiorare e fluire intorno a canali più vecchi e parzialmente raffreddati in cima al plateau.

Ciò spiegherebbe perché solo nelle prime ore del 25 agosto si osserva altra lava cadere dal plateau, ma in luogo diverso, verso est. Mentre la bocca continua a emettere lava, questo nuovo flusso è cresciuto velocemente ed ha rimpiazzato il sentiero della Sciara del Fuoco, seguito dalla lava durante i primi giorni di attività.

Le autorità competenti rassicurano sulla non pericolosità dell’evento.