Rossano (CS), prosegue la campagna sulla raccolta differenziata promossa da Ecoross [FOTO]

20140801_191750Prosegue la campagna di informazione e sensibilizzazione della Ecoross Srl sulle nuove modalità della raccolta differenziata. Lo scorso venerdì 1 agosto i consulenti dell’Azienda, l’Ing. Pierluigi Colletti e la dott.ssa Angela Celestino, hanno incontrato una folta rappresentanza dei cittadini presso Contrada Fossa per spiegare il progetto del Comune di Rossano e della Ecoross “Più differenziata. Uniti nel separare”. L’incontro, ospitato presso i locali all’aperto dell’Associazione “SS. Crocifisso” e diretto dal giornalista Serafino Caruso, ha fatto registrare la partecipazione attiva dei cittadini sia residenti che turisti, che, incuriositi dalla novità, hanno posto diverse domande ai consulenti Colletti e Celestino ed agli operatori dell’Info Point. Nel corso della mattinata le operatrici dell’Ecoross avevano provveduto a consegnare i kit per la raccolta del multimateriale (plastica-alluminio-acciaio) e della carta che a Contrada Fossa (ricadente nella “Zona di raccolta F”) vengono ritirati, mediante il sistema “porta a porta”, entro le ore 13 di ogni sabato.

<<Una buona raccolta differenziata – ha esordito l’Ing. Colletti dipende essenzialmente da tre fattori: il ruolo del Comune, con il costante controllo del territorio; il ruolo dell’Azienda Ecoross Srl, che è il “braccio tecnico” dell’Ente; il ruolo dei cittadini, che sono gli attori principali del nuovo sistema di raccolta differenziata. I cittadini devono capire che differenziare i rifiuti significa avere un ambiente più pulito, meno rifiuti in discarica e, perché no, in futuro pagare meno tasse>>.

La Dottoressa Celestino ha spiegato tecnicamente come operare la raccolta differenziata: <<Ogni sabato verranno ritirati la carta ed il multimateriale. Per il vetro ci sono i contenitori e le campane di colore giallo, mentre per l’umido i contenitori di colore marrone situati presso le isole ecologiche di prossimità. Ricordo che per gli inerti, oltre che per tutti i tipi di rifiuti, dallo scorso 5 giugno sono attivi due centri di raccolta, nel centro storico ed in contrada Pennino allo Scalo>>. La Ecoross organizzerà lo “svuotacantine”, una giornata in cui potranno essere consegnati gli ingombranti e i RAEE.