Reggio, Romeo e Falcomatà: “lavoriamo ad una coalizione forte per la città”

falcomatà“Da subito, in vista delle elezioni amministrative di Reggio Calabria, abbiamo lavorato ad una ricomposizione delle forze democratiche e di tutti quei soggetti, partitici e non, disponibili ad una sfida per il cambiamento e la rinascita della nostra città”. Lo affermano in una nota Giuseppe Falcomatà e Sebi Romeo.

“In questo contesto, il rapporto con gli altri partiti e movimenti della coalizione si è sviluppato sul confronto circa le problematiche cittadine e l’elaborazione di proposte e progetti in grado di ridare speranza e futuro a Reggio.
Fra questi, riteniamo di particolare valore l’impegno e l’esperienza di “ATA” su questioni di assoluto rilievo quali l’idea stessa di fare di Reggio e della sua provincia la decima Città metropolitana d’Italia, il percorso per la salvaguardia e la valorizzazione dei Bronzi o, ancora più recentemente, il comune impegno coronato dal successo a difesa del Tar reggino”.

“Anche per questo, da parte nostra, – proseguono Falcomatà e Romeo – si reputa sia assai significativo l’apporto che viene dato da “ATA” all’insieme della coalizione. Apprezziamo l’evolversi politico di tale forza, con la quale, ne siamo certi, sarà possibile in futuro condividere ulteriori forme e percorsi di iniziativa”.

seby-romeo“Il lavoro svolto, anche in occasione dell’organizzazione delle primarie, rappresenta una solida base sulla quale stiamo costruendo la coalizione che governerà il cambiamento e, nei prossimi giorni, un incontro pubblico sarà l’occasione per confrontarsi sui punti programmatici che qualificheranno l’impegno ed il confronto tra “ATA”, il Pdartito Democratico ed il candidato sindaco”.
“L’obiettivo è quello di costruire, nell’esclusivo interesse di Reggio Calabria, una proposta rappresentativa di bisogni ed occasioni di sviluppo” concludono Falcomatà e Romeo.