Reggio, plauso del NCD agli agenti impegnati nell’operazione Mare Nostrum

Immigrazione: arrivata nave con 294 profughi a TarantoIl Circolo NCD “Onorevole Raffaele Valensise”  esprime plauso, solidarietà e vicinanza alle Forze Armate e di Polizia di Reggio Calabria che sostegno i processi di stabilizzazione delle iniziative adottate sul territorio dal Consiglio di Sicurezza della Missione “Mare Nostrum”. Lo afferma il Presidente del Circolo “On. Raffaele Valensise” Dott. Maurizio Furforoso.

“A tal proposito, è doveroso portare  a conoscenza tra le altre competenze, le qualificate professionalità istituzionali a trattare anche le problematiche legate relative alla Immigrazione. Interpretare questa situazione rappresenta il punto di incontro e confronto dello stesso sistema, il “Sistema Paese, dove concorrono tutti i Sistemi di Sicurezza al compimento della medesima missione, da prospettive diverse, ma convergenti su valori e motivazioni condivise. La Diplomazia della presenza militare si concretizza principalmente nell’assicurare che l’area di responsabilità non sia utilizzata per attività ostili di ogni forma e nell’assistere le autorità governative Reggine nelle loro azioni di acquisizione del controllo dei confini geografici. Le necessità di impiego rilevano compiti di protezione e di soccorso nonché di altri riconoscimenti per l’ulteriore silenziosa prova di valore, di patriottismo, di dedizione ai più alti ideali. Questi riconoscimenti dati alla Marina Militare,alla Polizia di Stato,ai Carabinieri ed alla Guardia di Finanza attestano l’opera prestata dagli uomini che possono considerarsi custodi e promotori di un patrimonio di gloria fondato sul sacrificio dei propri uomini migliori per lo svolgimento di una delle più nobili missioni sociali” conclude Furforoso.