Reggio: finanziere libero dal servizio sventa rapina in Via Sant’Anna

FotoGdfUn finanziere del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, libero dal servizio, ha sventato una rapina ai danni di una tabaccheria sita nella locale Via Sant’Anna.
Il militare, appena finito il proprio turno di servizio presso la caserma che insiste nel c.d. “Palazzo di Vetro”, nelle immediate vicinanze della tabaccheria presa di mira dai rapinatori, veniva attirato dalle urla della negoziante, che si presentava visibilmente scossa e con evidenti segni di colluttazione.
Il finanziere capiva subito che era in atto una rapina vedendo due soggetti, col viso coperto da un casco integrale, che uscivano dalla tabaccheria con la refurtiva ed interveniva prontamente – sebbene solo – per cercare di fermarne la fuga qualificandosi a voce alta ed intimando l’ALT.
Trovandosi di fronte a quello scenario inaspettato, i due rapinatori prendevano strade opposte ed uno di loro cercava di scappare salendo a bordo di uno scooter parcheggiato nelle immediate vicinanze.
Il finanziere quindi decideva di avventarsi su quest’ultimo riuscendo, dopo una breve colluttazione, a sottrargli la refurtiva ed a bloccare il mezzo.

Vedendosi in difficoltà, il rapinatore riusciva a strattonarsi ed a darsi alla fuga mentre il militare, dopo un breve inseguimento, decideva di prestare soccorso alla malcapitata negoziante, dolorante a terra.
Nel frattempo intervenivano sul posto i Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria.