Reggio: domani a piazza Camagna i cittadini saranno chiamati ad esprimere il loro pensiero sui problemi della città

piazza Biagio CamagnaNella giornata di Giovedi,  28 Agosto p.v., in piazza Biagio Camagna a Reggio Calabria, con l’installazione di un Gazebo, prenderà il via una nuova iniziativa del Partito Repubblicano Italiano di Reggio Calabria con l’intento di chiedere  ai cittadini, attraverso la compilazione di un questionario anonimo a risposte multiple, il loro pensiero su alcune problematiche che in atto interessano la nostra città, fornendo agli stessi, così, la possibilità di concorrere alla elaborazione di un programma politico finalizzato alla loro soluzione. Lo afferma in una nota il Responsabile Provinciale, Paolo Raffa.

Infatti, Il Partito Repubblicano, tenendo conto dell’opinione espressa dai cittadini,  sulla scorta delle criticità e dei bisogni ad oggi emersi, e in relazione alle opportunità future previste nell’ottica dell’avvio della città metropolitana, intende realizzare il proprio manifesto politico-programmatico da sottoporre all’elettorato in occasione delle imminenti elezioni comunali.

Tra le domande del questionario alcune riguardano il trasferimento dei Bronzi di Riace all’expo 2015 di Milano; la vocazione turistica di Reggio; il lavoro svolto dalla Triade Commissariale al comune; il sistema scolastico e sanitario esistente nella nostra città; i servizi erogati dall’Amministrazione Comunale riguardante il sistema idrico, raccolta rifiuti solidi , trasporti urbani ecc.; la questione difesa del suolo; la costruzione della centrale elettrica a carbone sul territorio di Saline; le fonti rinnovabili e la raccolta differenziata.

Al gazebo sarà presente, oltre i dirigenti provinciali e cittadini, e ai tanti amici che hanno dato la loro adesione all’iniziativa, anche il Presidente Nazionale dell’edera, On.le Francesco Nucara.