Reggio: “la città versa in uno stato totale di degrado, sta subendo un ennesimo ‘scippo’”

reggio calabria“Assistiamo all’ennesimo “scippo” che subisce la nostra città e che la vede tornare ulteriormente indietro negli anni” -ad affermarlo in una nota è l’ex Consigliere Comunale Nicola Paris. “Purtroppo, chi sperava che la gestione commissariale avrebbe fatto meglio dell’ amministrazione politica viene deluso dai fatti.  La città, infatti, versa in uno stato di totale degrado, con strade dissestate, piene di sporcizia, raccolta di rifiuti sporadica e, tuttavia,  tasse comunali dalle cifre esorbitanti per servizi inesistenti.  L’ultima grande idea – continua ancora Parisè stata quella di chiudere la Circoscrizione di Modena-San Sperato, in quanto sembrerebbe che i locali non siano a norma, non considerando, tuttavia, che si tratta di una delle circoscrizioni più popolose del territorio,  con molte problematiche sociali. Infatti, oltre il servizio anagrafico, la stessa delegazione offriva il servizio di assistenza sociale,  il cui personale, con molte difficoltà e pochissime risorse a disposizione, quotidianamente si adoperava con professionalità e sensibilità ad affrontare diversi problemi. Inoltre, beneficiavano di tale servizio, oltre i residenti del comprensorio, anche agli abitanti della circoscrizione di Mosorrofa-Cannavo-Cataforio e delle varie zone limitrofe. Un quartiere penalizzato sotto molti punti di vista e “abbandonato” a se stesso negli anni,  oggi si vede anche privato di un servizio fondamentale. -L’ex consigliere Comunale Paris, dunque,  conclude con la richiesta d’intervento del Commissario- Auspico che il Prefetto Chiusolo intervenga al più presto per ripristinare tale situazione e non farla decadere nell’indifferenza più totale, trovando la giusta soluzione per consentire la riapertura della delegazione”.