Reggio: aggredisce la madre e poi gli agenti, arrestato

manetteLa polizia di Reggio Calabria è intervenuta dopo la segnalazione del 118 in via Melacrinò, a Reggio Calabria, nell’abitazione di una donna brutalmente aggredita dal proprio figlio trentanovenne. L’uomo, che si era dato alla fuga, rintracciato e bloccato dal personale delle volanti ha opposto resistenza e ha procurato agli agenti lesioni giudicate guaribili in 15 giorni, prima di essere arrestato per oltraggio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. E’ stato successivamente deferito all’autorità giudiziaria per lesioni aggravate nei confronti della madre.