fbpx

Palmi (RC): la tradizione della grande cucina locale torna con “Stocco in festa”

/

stoccoSi rinsalda anche quest’anno il rapporto, già solido e profondissimo, tra l’azienda Stocco&Stocco e la comunità di Palmi. Tutto è pronto per “Stocco in festa”, la sagra dello stoccafisso giunta alla settima edizione e organizzata nella città tirrenica, che attrarrà moltissimi partecipanti dalla Calabria e dalla vicina Sicilia. L’appuntamento è fissato per domenica 24 agosto 2014, con inizio alle 19.30, nella centralissima piazza Amendola e arriva, secondo tradizione, dopo la Festa nazionale dello Stocco: l’evento più “caldo” e atteso dell’estate che, nel corso di due serate, quest’anno ha portato a Cittanova oltre novantamila persone.

“Stocco in festa”, proprio come nelle fantastiche serate del 7 e 10 agosto scorsi, vedrà all’opera la numerosa brigata di cucina di Stocco&Stocco sotto le direttive del pluripremiato chef Enzo Cannatà, per proporre al pubblico ricche e innovative ricette a base del pregiato prodotto ittico. La sagra palmese si propone come un momento di grande partecipazione popolare per valorizzare ulteriormente la tipicità di una cucina rinomata, che fa parte a pieno titolo delle tradizioni più importanti del nostro territorio e della nostra comunità.

E’ proprio sull’elemento della tradizione che si sofferma l’imprenditore Francesco D’Agostino, titolare di Stocco&Stocco: “La nostra terra ha una storia nobile che abbiamo il compito di valorizzare, evidenziandone tutti gli aspetti positivi. In quest’ambito rientra a pieno titolo anche l’enogastronomia locale. I piatti a base di stocco sono parte della vita e della quotidianità delle nostre famiglie ormai da secoli e, come abbiamo avuto modo di dimostrare sia con la Festa nazionale di Cittanova, sia nelle precedenti edizioni di ‘Stocco in festa’, è anche un fortissimo fattore di aggregazione e di richiamo turistico”.

L’attenzione di Francesco D’Agostino a questi aspetti è testimoniata concretamente anche dalla rinnovata partnership con il comitato organizzatore della Festa della Varia di Palmi, di cui anche quest’anno Stocco&Stocco è sponsor. L’imprenditore della Piana tiene a sottolineare che è “motivo di grande soddisfazione poter accostare nuovamente il nome di un’azienda che, con i suoi successi commerciali, sta tenendo alto il nome della Calabria a livello internazionale, con un simbolo straordinario come la Varia: la festa religiosa di Palmi, momento di grande condivisione sociale e spirituale, attraverso la Rete italiana delle grandi macchine a spalla è diventata Patrimonio dell’umanità  tutelato dall’Unesco. Tutto questo – conclude D’Agostino – garantisce la crescita complessiva, economica e culturale, del nostro territorio: obiettivo a cui da tempo lavoriamo con impegno e passione per il bene di tutti i calabresi”.