fbpx

Palermo: approvato il servizio di taxi sharing

London Taxi Fare IncreaseAnche Palermo avrà il suo servizio di taxi sharing. Il Consiglio comunale, infatti, ha approvato la delibera che istituisce il servizio in città, così come previsto dalla legge nazionale del 2012, stabilendo anche i prezzi massimi: 2 euro per i percorsi urbani e 8 per quelli extraurbani come l’aeroporto. Si tratta del taxi collettivo, ovvero della possibilità per più persone di usufruire del servizio condividendone il costo.

La commissione Attività produttive – ha spiegato Paolo Caracausi, consigliere comunale di Idv e presidente dell’organismo – ha presentato, inoltre, un ordine del giorno, approvato dall’Aula, perché la giunta stabilisca i percorsi insieme alle commissioni competenti e alle associazioni di categoria. Tra i percorsi che saranno stabiliti anche quello che ricalca la linea 101 degli autobus, ovvero Stazione centrale-Piazza De Gasperi, e il tratto Stazione centrale-aeroporto“.

L’ordine del giorno prevede anche di collegare i parcheggi della città con il centro storico per migliorare la mobilità e rendere efficaci le pedonalizzazioni. “Per evitare il flop del 2012, infine, il Comune e la categoria si dovranno impegnare a pubblicizzare adeguatamente il servizio” conclude Caracausi.