Oggi a Martone (RC) la tradizionale “ntinna” in onore di San Giorgio [FOTO]

festeggiamenti san giorgio 15Ogni anno, il secondo sabato di agosto, una peculiare tradizione si ripete da secoli nel paese di Martone, in provincia di Reggio Calabria. Secondo l’usanza denominata “l’arzata da ‘ntinna”, lungo un albero di faggio di circa 25-30 metri, vengono appesi prodotti tipici calabresi.

Da qualche anno, poi, persone provenienti da più parti d’Italia si cimentano nella scalata dell’albero. Quest’ultimo viene selezionato e tagliato in montagna e poi viene trainato con due coppie di buoi fino alla piazza principale del paese (quest’anno oggi, 9 agosto alle 20 e 30). Qui viene innestato, con dei particolari arbusti e addobbato con i prodotti tipici della gastronomia martonese, come le tradizionali sguite ed i gustosi formaggi locali.

festeggiamenti san giorgio 2Quando è tutto pronto a ‘ntinna viene issata con delle grosse funi dal tetto della Chiesa e solo con l’uso della forza umana, in un’atmosfera di entusiasmo generale dei cittadini. A conclusione dei festeggiamenti di San Giorgio l’albero prima si sorteggia e poi si abbatte definitivamente.

Si tratta di una tradizione che attira molte persone, in concomitanza con i festeggiamenti dedicati a San Giorgio. L’albero infatti viene offerto in segno di voto dai devoti al Santo. Il momento della scalata, in particolare, si rivela molto emozionante. In una cornice di festa si aggiungono, poi, i giochi popolari, tra i quali il semplice tiro al pignato, che si svolgerà domenica 10 agosto alle 17. Previsti anche il concerto del gruppo Gioia Popolare e una delle serate del Roccella Jazz Festival.

Nelle immagini a corredo dell’articolo il programma completo delle manifestazioni.