‘Ndrangheta: Matteo Alampi e la moglie estradati a Ventimiglia

manetteSono stati estradati questa mattina a Ventimiglia l’imprenditore Matteo Alampi, ritenuto elemento di spicco della cosca di ‘ndrangheta omonima di Reggio Calabria, e la moglie Maria Giovanna Siclari. La coppia era stata arrestata il 22 luglio scorso in Francia. L’imprenditore, coinvolto nell’operazione ‘Rifiuti Spa 2′, era stato rintracciato dal servizio regionale della Polizia giudiziaria di Nizza e dai carabinieri del Ros, grazie al servizio di cooperazione Interpol.