Messina, l’isola sarà smantellata. Il sindaco a lavoro sulle nuove aree pedonali

flash mob isola messinaQualcuno, a Palazzo Zanca, con una battuta maliziosa parla già di “Free via dei Mille”: il riferimento è all’isola pedonale contesa, quella zona a traffico limitato che dopo l’approvazione del Pgtu sarà ristretta o, per meglio dire, smantellata.

Ormai non si discute più sulle possibilità di mantenere l’area o meno, ma sulla tempistica della riapertura delle strade. Nicola Cucinotta del Pd e Giuseppe Trischitta di Forza Italia si sono spinti oltre: sollecitando la Giunta, in un’interrogazione al primo cittadino hanno paventato la possibilità di chiedere alla Procura una verifica sull’eventuale esistenza di reati di omissione di atti d’ufficio e di abusi da parte dell’Amministrazione comunale.

E proprio in tal senso si è mosso l’assessore alla Mobilità, Gaetano Cacciola: temendo i paventati ricorsi, il membro della Giunta ha sollecitato il dirigente del dipartimento, Mario Pizzino, ad avviare celermente la pratica.

Isola CairoliMessina si accinge così a restare senza la sua “isola di pace”: una condizione singolare se è vero che, almeno a parole, nessuno si è esposto contro di essa in linea di principio. Non i commercianti, favorevoli purché si concordi un piano con le rappresentanze; non i consiglieri, che avrebbero voluto studiare meglio gli aspetti concernenti la viabilità; non i cittadini, che hanno manifestato in piazza il proprio supporto alla pedonalizzazione del centro cittadino. Il punto, però, è sempre lo stesso: l’isola va bene finché la si fa nel giardino di qualcun altro. Non appena si devono ridiscutere strategie commerciali consolidate negli anni, allora tutti salgono sulle barricate, esercenti ed esponenti del consesso civico.

Resta aperto il dibattito sulle possibilità future: c’è chi vorrebbe istituire un’area pedonale attorno alla Cattedrale, lasciando così definitivamente il centro commerciale, e chi invece, in maniera ardita, propone il Viale San Martino. Su questo secondo progetto sembra convergere l’Amministrazione. Vedremo.