Messina, infermiere picchiato al Policlinico: non ha dato il “codice rosso”

LARVE IN NASO PAZIENTE: POLICLINICO, NESSUNA CONSEGUENZAUn’aggressione in piena regola per mano di un paziente che si era recato al Pronto Soccorso. La vittima è un infermiere del Policlinico addetto al triage, reo di non aver valutato come “codice rosso” la situazione del malato. Il fatto, avvenuto il 16 agosto, è stato reso noto dall’Ipasvi, il Collegio Provinciale di Messina degli Infermieri Professionisti, il quale denunzia da tempo l’assenza del personale di sorveglianza, assenza che ha creato le premesse affinché si realizzasse questo brutale gesto.