fbpx

Messina: la fontana Orione in Piazza Duomo è quasi restaurata

/

IM000481.JPGLa fontana di Orione è pronta a tornare in “attività”, il Comune di Messina, sotto l’attenta vigilanza della Soprintendenza (responsabile l’architetto Grazia Musolino in collaborazione con la dottoressa Rosaria Cucchiara), ha portato a termine i lavori che consentono ad uno dei simboli della Città di Messina, non a caso definita “la più bella fontana del Cinquecento europeo”, di zampillare nuovamente e ritrovare così l’antico splendore.

Lo afferma il Capogruppo del PDR On. Giuseppe Picciolo che, a nome dei Parlamentari e dei Consiglieri messinesi, esprime un sentito ringraziamento all’Assessore Giusy Furnari ed a tutti quanti hanno collaborato affinché dopo anni di abbandono si potesse riattivare uno dei simboli della messinesita’.

Attendiamo adesso di conoscere la data della “ripartenza” della fontana monumentale- conclude Picciolo- e ci auguriamo che ciò avvenga prima di ferragosto. Sarebbe un bel modo – ha concluso Picciolo – per ritrovarsi tutti insieme sotto lo sguardo del mitico fondatore della nostra Città che, con stupore, potrebbe metaforicamente iniziare a rivedere il suo giudizio sulla sua bella Messina, che negli ultimi anni non deve essere stato lusinghiero!Un buon esempio, comunque questo, di sinergia tra Regione e Comune che dimostra l’attenzione che il nostro Movimento ha verso la Città e l’Amministrazione comunale quando ci si confronta sulla politica del Fare”.